IL MUSEO AL MOI: ORA PARLIAMO NOI.

di Domenico Beccaria. Dovevo arrivare a cinquantasette anni, per provare l’emozione di essere paparazzato, ma ce l’ho fatta. Durante un sopralluogo che segreto non era, tant’è che ci hanno beccato, ma riservato si, e sarebbe stato opportuno che lo fosse rimasto, sono stato fotografato, in buona compagnia, all’ex MOI di piazza Galimberti, due passi dal Fila, mentre si valutava la proposta di portare li il Museo del Toro, oggi a Villa Claretta ma in odore di trasferimento a Torino. Una bella imboscata mediatica, ispirata probabilmente da chi ha la speranza…

Leggi...