Addio Piero, microfono Granata.

  di Domenico Beccaria dalla Rubrica Immortali di Torino Oggi. In questa pasquetta già così triste di suo, con questa maledetta pandemia che ci tiene chiusi in casa, tra il timore del contagio ed il dolore per chi soffre, un altro motivo di dispiacere va ad aggiungersi. Ci ha lasciato Piero Gay. Ottantaquattro anni compiuti, già da qualche tempo non era più in perfetta forma e questo virus infame si è portato via anche lui. Tra la fine degli anni ottanta e l’inizio dei novanta, è stato con Colombo prima…

Leggi...