ACCADDE OGGI / Il 23 giugno 1911 nasce Leslie Lievesley

di Roberto Allasia

Il 23 giugno 1911 nasce a Slaveley (Inghilterra) Leslie Lievesley, il preparatore atletico del Grande Torino.
In gioventù aveva iniziato la carriera di calciatore nel ruolo di difensore indossando anche le maglie del Manchester United e del Crystal Palace. Poi arriva la guerra e si arruola nella RAF (Royal Air Force).
Quando finisce il conflitto Leslie decide di intraprendere la carriera di allenatore e firma un contratto con gli olandesi dell’Heracles Almelo, divenendo poi preparatore atletico della nazionale Orange.
Le sue qualità di manager non passano inosservati in Italia dove Vittorio Pozzo lo vuole nello staff della Nazionale Italiana.
Nel 1947 cede alle lusinghe del Presidente granata Ferruccio Novo: prima ricopre il ruolo di allenatore delle squadre giovanili poi, nel 1948, preparatore atletico degli Immortali coaudiuvando Egri Erbstein fino alla tragica trasferta di Lisbona.
Nelle nostre sale avrete la possibilità di ammirare, fra i nostri reperti, il quaderno manoscritto con cui Leslie annotava tutti gli esercizi, gli schemi, la metodologia con cui allenava i Campioni d’Italia, un cimelio di inestimabile valore che ci è stato donato dal figlio Bill nell’ottobre del 2016 durante una sua visita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.