BUON VIAGGIO, GUIDO VANDONE

Stamattina ci ha lasciato Guido Vandone, il portiere dei ragazzi che ereditò i guanti da Valerio Bacigalupo e difese la porta granata nelle ultime quattro partite dopo la Tragedia di Superga.

Guido è stato più volte ospite da noi, lo vediamo a destra nella foto mentre regge un trofeo vinto dalla squadra giovanile ed esposto da noi, insieme al suo compagno di allora Giammarinaro, alla compianta nostra madrina Carla Maroso e al presidente Beccaria.

L’abbraccio di tutti i volontari del Museo va alla famiglia di Guido.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.