BUON VIAGGIO, GUSTAVO

Quante volte in un derby abbiamo detto “quello lo prenderei a calci in culo” oppure “a quello gli tirerei un cazzotto”?

In due lo fecero davvero e oggi il secondo ha raggiunto il primo.

Se n’è andato un altro esempio (lui diceva involontario, ma a noi la volontarietà non interessava granché) del tremendismo granata, di quella ferrea volontà di provarci sempre, di non mollare mai, di gettare il cuore oltre l’ostacolo, di lottare allo strenuo delle forze contro ogni avversario perché nessuno è invincibile.

Ma siccome il tremendismo non esclude la classe, portasti quel Toro ad un passo dallo scudetto che ti fu negato solo da una coppia di killer prezzolati in giacchetta nera.

I tuoi ragazzi lo avrebbero meritato, tu lo avresti meritato ma imparasti presto che quando da noi vuoi vincere qualcosa è come se dovessi vincerlo due volte…

Ma per noi tu hai vinto comunque perché tra una bacheca piena di trofei e una vita piena di insegnamenti da tramandare ai nostri figli, noi preferiamo la seconda!

Buon viaggio, Gustavo…

#GustavoGiagnoni #Giagnoni #Tremendismo #Colbacco #TorinoFC #Toro

Seguici su:
0

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.