In gioco per “Casa Giglio” un successo l’asta delle palline decorate con i volti degli Immortali

Il Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata è lieto di comunicare che l’asta delle palline dell’albero di Natale decorate con i volti degli Immortali è stata un grande successo.

L’iniziativa benefica ha permesso di raccogliere 5.022,58 euro da donare a “Casa Giglio”, onlus che dal 6 marzo del 2002 s’impegna  in un progetto interamente dedicato ai bambini e ragazzi ricoverati ospedale Regina Margherita di Torino e alle loro famiglieaffinché tramite  gli appartamenti, le Case Giglio, ubicati nelle vicinanze dell’ospedale, i piccoli pazienti e i loro genitori e familiari, che hanno minori possibilità economiche, possano usufruire di abitazioni idonee messe a disposizione a titolo totalmente gratuito.

Domenico Beccaria, presedente del Museo, ha commentato così il successo dell’asta: “Il vecchio cuore granata non  manca mai all’appello. La generosità dei tifosi del Toro in soccorso di bambini, ragazzi e loro famiglie provati dalle malattie e di Casa Giglio Onlus che disinteressatamente si prodiga da anni per aiutarli. Siamo molto orgogliosi”.

Il Museo del Toro inoltre comunica che domani venerdì 8 gennaio 2021 alle ore 18 presso i locali museali sarà consegnato l’assegno, con la cifra raccolta, alla signora Giuseppina Sgambellone, presidentessa di Casa Giglio Onlus. La consegna, nel rispetto delle norme vigenti disposte dal Governo a tutela della salute pubblica dovute all’emergenza Covid-19, avverrà in diretta Facabook sulla pagina del Museo del Toro (https://www.facebook.com/museodeltoro).

Il Museo a villa Claretta Assandri in via G.B. La Salle 87 a Grugliasco, comune in provincia di Torino, è temporaneamente a seguito delle misure disposte dal Governo a tutela della salute pubblica dovute all’emergenza Covid-19. chiuso.

Per ogni necessità è possibile contattare Roberto Allasia

dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 dal lunedì al venerdì

al numero + 39 339 337. 04.26

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.